Slide

Il problema non è come attirare l’attenzione dei bambini, ma come creare le condizioni affinché possano sperimentare concretamente la potenza e la bellezza di un clima attento così che possano essere motivati ad apprendere gli strumenti per poterlo creare in sé e con il gruppo

Forse è capitato anche a te in classe di:

  • Chiedere ai tuoi alunni attenzione e non-ottenerla
  • Ottenerla parzialmente e/o per breve durata
  • Dover ripetere cose già dette, che pensavi essere comprese e assodate
  • Parlare di un argomento e non vedere, sentire o percepire interesse e partecipazione
  • NON riuscire a portare avanti la tua lezione
  • Essere bombardati da interventi e richieste che si sovrappongono fra loro creando una situazione di confusione

Situazioni che portano fatica, stress e frustrazione.


Il VERO PROBLEMA è che nonostante l’attenzione sia la base di ogni apprendimento, a scuola nessuno ci ha insegnato come attivarla e potenziarla

____________________________________________

Dopo due anni torniamo in presenza con il corso che esprime tutte le fondamenta del metodo di Attoeducativo.
In questo workshop, arrivato ormai alla 10° edizione, verrai a conoscenza di metodologie, tecniche, esercizi e modalità d’intervento messe a punto in 24 anni di lavoro e ricerca sul campo e risultate estremamente efficaci per aiutare concretamente i bambini a scoprire, attivare e allenare l’attenzione.

 

IMPARERAI

  • Perché chiedere attenzione alla classe non aiuta ad ottenerla
  • Come parlare ai bambini in modo concreto, memorabile e sperimentabile del funzionamento dell’attenzione
  • 20 esercizi/giochi per scoprire e allenare l’attenzione nei bambini, immediatamente praticabili con la tua classe
  • Come proporre, condurre e terminare gli esercizi sull’attenzione in maniera efficace
  • 3 killer dell’attenzione in classe

FAQ

  • Vorrei maggiori informazioni
    Nella pagina relativa al corso (puoi accedere anche dall’icona che trovi di seguito), sotto alla locandina, abbiamo inserito molte schede di approfondimento sull’iniziativa.
    Oltre a questo, puoi sempre scriverci alla mail info@attoeducativo.com e risponderemo con gioia a tutte le domande e dubbi rimasti ancora aperti.

 

  • Vorrei iscrivermi, ma non so come fare
    Nella pagina relativa al corso (puoi accedere anche dall’icona che trovi di seguito), di fianco alla locandina, hai la possibilità di aggiungere al carrello il corso. Seguendo poi tutte le indicazioni che si apriranno passo passo, arriverai a concludere l’iscrizione senza nemmeno accorgerti.
    In ogni caso, sotto alla locandina, trovi alcune schede di approfondimento, che riportano tutte le possibilità e le procedure per l’iscrizione (in particolare ti suggeriamo di leggerti le schede “Struttura”, “Carta del docente” e “Promo” per approfondire le possibilità di iscrizione)

 

  • Dove si terrà il corso e in quali orari?
    Il corso si terrà dal vivo, nella Scuola Primaria A.Palladio di San Tomio – Comune di Malo (VI).
    Trascorreremo tutto il sabato assieme, dalle 9.00 alle 18.00 con una pausa centrale di circa un’ora. Pranzo libero.

 

  • È possibile pagare con carta del docente?
    Sì, è possibile. Segui le seguenti istruzioni (che trovi anche nelle schede di approfondimento del percorso e dei moduli):

    • Inserisci il corso nel carrello, loggati e concludi l’ordine scegliendo  “Carta del docente” tra le modalità di pagamento
    • Vai alla pagina “crea buono” accessibile dal Menu della piattaforma “Carta del Docente”
    • Seleziona le voci: ente fisico, formazione e aggiornamento, corsi aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016
    • Inserisci l’importo del buono corrispondente all’iscrizione completata sul sito
    • Il buono creato sarà accompagnato da un codice identificativo (QR code, codice a barre e codice alfanumerico) che potrai salvare sul tuo dispositivo in pdf o stampare
    • Invia alla mail info@attoeducativo.com copia del voucher

 

  • È prevista la consegna di un attestato?
    Sì, una volta completate ed inviate le prove conclusive, si riceve entro un mese circa l’attestazione del corso.
    Il tutto avverrà in modalità digitale.
    All’atto dell’iscrizione, ogni partecipante definisce una ID e una PSW per l’area riservata del sito di Attoeducativo. In quest’area verranno caricati tutti i materiali relativi al corso e tutti i link per accedere alla documentazione da completare per l’attestazione.Avrà diritto all’attestazione dell’Unità Formativa chi avrà svolto almeno il 75% delle attività previste (pari a 9 ore): di queste, almeno 6 ore in presenza; 1 ora minimo per l’approfondimento; 1 ora minimo per la preparazione dell’unità di lavoro; 1 ora per la compilazione del questionario di gradimento.
    L’attestato verrà fornito via mail entro fine dicembre 2022 solo a coloro che completeranno l’invio della documentazione entro il 30/11/2022. Chi non completerà l’unità formativa potrà richiedere il certificato di frequenza per le ore effettivamente conseguite.